logo

Echinacea angustifolia radice

8.50

1 disponibili

Categoria:
  • Descrizione

    Echinacea – radice 50 g

    Nome Comune: Echinacea

    Nome Botanico: Echinacea angustifolia

    Famiglia: Asteraceae

    Parte utilizzata: radice

    Costituenti Principali: Olio essenziale mediamente 0,2-2% leggermente più elevata fino al 3,5-4% se la radice viene raccolta tra aprile e maggio; acido caffeico e derivati: acido clorogenico, echinacoside 0,3-1,3%, verbascoside, acido cicorico in tracce, acido isoclorogenico; cinarina; isobutilamidi: echinaceina; polisaccaridi: inulina, polisaccaridi ad alto peso molecolare, arabinogalattani, fruttani, xiloglucani; flavonoidi: luteolina, chempferolo, quercetina, rutina; poliacetileni; alcaloidi: pirrolizidinici, betaine, tussilagine e isotussilagine in tracce; triterpeni; fitosteroli, resine, acidi grassi: acido palmitico, oleico, linoleico, cerotico; sali minerali.

    Modalità di preparazione: Versare in un recipiente 200 ml circa di acqua e un cucchiaio raso di Echinacea. Portare a ebollizione e bollire per 10 minuti. Spegnere e lasciare in infusione per 10 minuti (mescolando di tanto in tanto), filtrare, dolcificare a piacere.

    Modalità d’uso: Da 1 a 3 tazze al giorno preferibilmente lontano dai pasti.

    Bibliografia:
    Piante officinali per infusi e tisane, Manuale per Farmacisti e Medici, OEMF spa, Milano, 1993. – Proprietà farmacologiche del fitocomplesso di Echinacea – Il grande atlante delle piante medicinali, Celoni, Bocchietto, Todeschi, 2006 Tecniche nuove..

    Le nostre erbe sono confezionate in atmosfera protettiva o in sottovuoto per preservare dall’ossidazione i principi attivi naturalmente contenuti nella pianta. Generalmente preferiamo il confezionamento in atmosfera protettiva (anche se più oneroso), rispetto al sottovuoto, principalmente perchè quest’ultimo risulta molto aggressivo sulle piante più delicate.

  • Informazioni aggiuntive

    Marca

    Salus in Erbis