logo
share

Alga Klamath

€21.00

2 disponibili

  • Descrizione

    Grazie all’azione su svariate funzioni fisiologiche, le microalghe Klamath rappresentano una integrazione generale della dieta in grado di mantenere un più elevato stato di benessere generale dell’individuo.

    1 tavoletta a colazione e 1 nel pomeriggio, il dosaggio può in alcuni casi essere raddoppiato.
    Ingredienti
    Microalghe Klamath 400mg (1 compressa).

    60 compresse

    E’ una microalga presente unicamente nell’omonimo lago Klamath, a 1300 m di altitudine nell’Oregon meridionale: tale lago è costituito da acque alcaline (pH 9-11) poco profonde con un fondale ricco di sedimenti di origine vulcanica, alimentato dalle acque del vicino Crater Lake, profondo lago vulcanico originatosi circa 7000 anni fa per sprofondamento del vulcano Mazama. Le popolazioni indigene tradizionalmente usavano essiccare e adoperare piccole quantità di microalghe Klamath, notevolmente ricche di nutrienti, in aggiunta alla normale alimentazione, per la loro proprietà tonico-energizzante.
    L’alga klamath é da poco stata introdotta in Italia come integratore nutrizionale, per cui la maggior parte delle informazioni che ci arrivano hanno origine in America. E’ pertanto doveroso informare il lettore che tali informazioni non sono state valutate attentamente dagli esperti di settore italiani.

    – Azione antiossidante/antinfiammatoria: è dovuta principalmente al contenuto in ficocianine e caroteni, sostanze naturalmente presenti nella alghe verdi-azzurre per proteggerle dalla fotoossidazione. La ficocianina in particolare ha mostrato un effetto antiossidante su diversi distretti dell’organismo: fegato, sistema nervoso centrale (riducendo specificamente il danno neuronale), organi di riproduzione, sistema cardiovascolare (inibendo soprattutto la lipoperossidazione). Le ficocianine sono pure in grado di svolgere azione antinfiammatoria per inibizione selettiva parziale delle cicloossigenasi-2 (antiCOX-2).

    – Azione sul metabolismo dei grassi: presso l’Università di Harvard è stato condotto uno studio nel quale la Klamath ha dimostrato una maggiore efficienza rispetto ad altri oli vegetali, quali l’olio di soja, nel normalizzare il metabolismo dei grassi. I componenti responsabili di tale azione sono l’acido alfa-linolenico (Omega-3) e le ficocianine, capaci di intervenire enzimaticamente sul metabolismo dei lipidi.

    – Azione protettiva nei confronti di inquinanti ambientali: i polisaccaridi presenti nell’alga sono capaci di legarsi ai metalli pesanti proteggendo i reni dalla loro tossicità. Analogamente sono in grado di legarsi ad alcuni pesticidi eliminandoli per via intestinale. I polisaccaridi possiedono inoltre un’azione immunomodulante inducendo la trasformazione dei linfociti.

  • Informazioni aggiuntive

    Marca

    Kos